Newsletter




Home arrow Ultime notizie arrow Club specialist: La vera risorsa del Centenario
Club specialist: La vera risorsa del Centenario PDF Stampa
 La pressante fuga dei cervelli dai Lions Club , motivata per lo più da discordie ,malintesi ,incongrui posti di precedenza et similia  ha trovato nella creazione di  Club Specialist la terapia risolutiva.

La giusta diagnosi di  mal affezione alla vita lionistica viene qui curata con metodiche terapeutiche di avanguardia.

Poche righe  nel cerimoniale, uso di visione a distanza su skype , contributi ridotti  ed ecco che il febbricitante paziente denominato Club si va riprendendo.

 Tolti gli orpelli superflui di un cerimoniale naftalinato si è fatto posto ad allegre scorribande di qualificati docenti del buon vivere, di cultori  del sano ambiente, di appassionati viaggiatori  e fanatici della  solidarietà che vedono nel tutto frutto il principale  vitaminico lionistico.

L’entusiasmo degli specialist ,dimostrato con la loro spontanea adesione ai Club  , si sposa bene in questo matrimonio combinato da Lions Guida  certificati con il ritorno di tanti Soci e l’ingresso di altri che stanno invertendo la discesa del grafico posto ai piedi del  paziente dal nome anglosassone chiamato Club.

Voglia di vivere , di operare , di essere utili agli altri: questi i principi di una rinascita che attraverso gli specialist  vedono impinguare la pattuglia dei Soci , portando nella sola Charter 35 nomi  al Puglia Medicina Solidale Life Style e 25 a Salento Ambiente e una ventina per quello degli Scambi Giovanili.

Si tratta di tanti soci in più nel Distretto ( e  deleghe votanti per gli amanti delle casistiche) che ben potrebbero far  prendere qualche  elezione da una parte all’altra.

Ma non solo deleghe e delegati: soprattutto cambio di rotta nei meeting e nelle gite,nelle feste e nei congressi,nella fattiva realizzazione di progetti solidali  innovativi ed attuali.

Gli specialist  sono piu diretti : amano il gelato al limone  consumato per strada e lo preferiscono ad una  serata di fronte ad un bel menu che non finisce mai.

Privilegiano la birra artigianale al bianco  di marca e alla grappa millesimata servita a fine cena e vorrebbero una giornata in gita all’aria aperta piuttosto che stazionamenti  in lussuosi alberghi ad ascoltare  retoriche esercitazioni dialettiche.

Gli specialist sono speciali ,sennò  che ne è del loro nome.

Diamogli spazi, diamogli corda,facciamo che si arrampichino da soli sulla piramide  distrettuale non fermandosi ad operare solo nei Club.

Facciamo  spazio a loro  nel Distretto,in modo  che possano contagiare tutti con la loro spontaneità ed operatività.

Gli specialist sono  diversi,vogliono  vivere (bene) e cambiare (molto).

Il mondo lionistico è vostro cari specialist. Rivoltate il calzino  lionistico, siate operativi.

Vi abbiamo offerto questa possibilità.

Fetene buon uso .Meglio di quanto vi abbiamo offerto e presentato ora.

 

Filippo Portoghese

Lions guida certificato

 
< Prec.   Pros. >